Caramelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Caramelli
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome originato dal vocabolo caramella (dal latino calamellus-calamelli, canna-mellis, "canna di zucchero di miele"), una specie di flauto fatto di canna. Pertanto poteva indicare un fabbricante o commerciante di flauti od un suonatore.
Il cognome Caramelli è tipico del pistoiese.
Caramello è piemontese, specifico del cuneese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 240 famiglie Caramelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caramelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Caramelli è 1157° nella regione Toscana
Il cognome Caramelli è 208° nella provincia di Pistoia
Il cognome Caramelli è nel comune di Quarna Sopra (VB)
Stemma
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (LAZ) (Roma)
scudetto troncato di azzurro e di argento su - scaglione partito di azzurro e di argento su partito di argento e di azzurro - aquila bicipite di nero coronata di oro e aureolata di rosso su oro in capo
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (LAZ) (Roma) Titoli: Marchese di Clavesana, Conte palatino, Signore di Castiglione Falletto, Rodello
partito d'argento e d'azzurro, allo scaglione dell'uno nell'altro; col capo d'oro, carico di un'aquila di nero, coronata e diademata di rosso
Stemma della famiglia CaramelliCaramelli (TOS) (Firenze)
D'azzurro, alla torre d'argento sormontata da un giglio di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook