Cognomi Calabresi più Diffusi

I cognomi più diffusi in Calabria sono Romeo (deriva dal nome medioevale bizantino Romeo: i bizantini si definivano "Romioi" cioè romani e le loro tracce in Sicilia e Calabria sono numerosissime), Russo (legato alla caratteristica della colorazione dei capelli o della carnagione del capostipite) e Greco.

Sposta il mouse o premi sulla mappa per visualizzare la classifica

I nomi di famiglia più tipici della regione sono Spadafora, Chiappetta, Filice, Laganà (deriva dal vocabolo greco lacanas, "ortolano"), Arcuri (potrebbe derivare da una variante del nome longobardo Arculf, o anche dal termine arcarius, "tesoriere, gabelliere", ma è più probabile che derivi dal greco arkouda "orso"), Sposato, De Rose, Talarico (dovrebbe derivare dall'aferesi del nome ostrogoto Atalarico), Tripodi, Macrì, Foti, Surace e Crea.

I cognomi presenti nella "punta dello stivale", ma comuni al resto dell'Italia meridionale o dell'intera penisola sono Ferraro, De Luca, Mancuso, Rizzo, Gallo, Marino, Bruno, Gentile, Giordano, Esposito e Pugliese.

Una caratteristica da menzionare dei cognomi calabresi è la terminazione con la vocale accentata. Troviamo infatti esempi con finale in per indicare la provenienza, le mansioni o i soprannomi con Calabrò, Aricò ("contadino, agricoltore"), Sgrò ("capigliatura riccioluta"), Nisticò ("digiuno"), Spanò ("glabro, spelato") e Praticò ("paterno"); in con Cannistrà, Criserà e Barillà; in con Cutrì, Pennestrì, Putortì ed infine in con Franzè (troncatura di "francese").

Minniti, Scopelliti, Misiti, Politi, Ascioti, Geracioti, Rotiroti sono i nomi di famiglia calabresi legati alla terminazione greca in -iti e -oti.

Nella regione si riscontrano oltre ai cognomi di origine greca sopra citati, anche nomi di famiglia derivanti dall'arabo con Modafferi (deriva dal nome saraceno Mudaffar), Morabito (dal vocabolo arabo murabit, colui che predica l'Islam nella via, con il significato di "santone": dall'arabo questo vocabolo si è inserito nel dialetto siciliano dando origine al termine murabitu "morigerato") e Mammone.

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook