Il tuo Albero Genealogico

Scoprire le origini della propria famiglia è un viaggio affascinante e imprevedibile che incuriosisce chiunque. Lo strumento migliore per intraprendere questo viaggio è l'albero genealogico.

L'albero genealogico è un elenco ordinato dei nostri antenati: di solito si dispone su un grafico che ha proprio la forma di un albero con in basso il tronco (l'inizio dell'albero, ovvero gli ultimi discendenti della famiglia) e in alto i rami (ovvero gli antenati).

Solitamente i nomi dei famigliari vengono inseriti in caselle (quadrate per i maschi e circolari per le femmine): oltre al nome e cognome spesso sono presenti altre informazioni utili come una foto, data e luogo di nascita e di morte, oppure il vincolo di parentela con il discendente, la professione svolta e l'eventuale soprannome con il quale era conosciuto in famiglia.

La ricerca può essere svolta sia utilizzando mezzi propri che avvalendosi di professionisti esterni.

Nel primo caso si possono utilizzare varie fonti di informazione: la prima e più immediata è ovviamente la conoscenza diretta; si può iniziare chiedendo ai parenti ancora in vita (fratelli, genitori, zii, cugini, nonni) di fornire le prime informazioni relative a nomi e date di nascita dei parenti più prossimi. In questo modo di solito si risale agevolmente fino ai propri bisnonni.
Successivamente ci si può rivolgere agli enti che conservano questo tipo di dati in particolare i Comuni e le Parrocchie. Nei registri comunali e parrocchiali possiamo raccogliere ulteriori informazioni (e anche correggerne altre nel caso in cui i parenti si fossero "dimenticati" date di nascita o altri particolari) e fare un ulteriore passo "indietro" nel tempo.

Albero Genealogico - Un esempio
Un albero genealogico relativamente semplice

Ad un certo punto però le informazioni che possiamo raccogliere da soli si esauriscono: i motivi possono essere molteplici. Ad esempio se i nostri antenati sono emigrati da città e regioni lontane da dove abitiamo può essere complicato svolgere queste ricerche nei Comuni di origine. Ci si può quindi rivolgere ad altri soggetti: esistono infatti Studi di Ricerca Genealogica molto importanti in Italia che svolgono questo tipo di indagine sfruttando enormi archivi accumulati nei decenni. Queste ricerche sono a pagamento in quanto richiedono un notevole sforzo sia in termini di tempo che di risorse.

In alternativa esistono alcuni siti Web che allo stesso modo hanno raccolto enormi quantità di dati da registri pubblici: anche in questo caso si deve pagare per usufruire di questi servizi, ma alcune informazioni preliminari possono essere gratuite. Uno di questi siti è Ancestry.com dove si possono trovare informazioni anche su antenati o parenti emigrati all'estero.

Una volta raccolte tutte le informazioni dobbiamo organizzarle: a questo proposito esistono dei software che permettono di creare intuitivamente l'albero inserendo semplicemente le informazioni che abbiamo raccolto. I software permettono inoltre di aggiungere schede informative a ciascun soggetto inserendo anche immagini o filmati.

Completato il proprio albero genealogico può essere una buona idea stamparlo su un poster ed appenderlo nella propria abitazione per ricordare a tutti chi siamo e da dove arriviamo.

Cerca il tuo cognome



Conferma

Sondaggi

Collegamenti

Idee Regalo Personalizzate
Regali Personalizzati
Idee regalo con nome e cognome
Tutto sui nomi
Tutto sui nomi
Scopri tutto sui nomi su Nomix.it
Naming per Aziende
Naming per Aziende
Creazione di nomi per aziende
Cognomi Italiani su iPhone
Applicazione iPhone
Scarica l'app iPhone di Cognomix.it
Italian Names
Italian Names
La versione inglese di Cognomix.it