Vignati - Origine del Cognome

Origine del cognome Vignati
Origine
Potrebbe derivare da un toponimo come ad esempio Vignate (MI).
Traccia di questo principio di cognomizzazione si trova nel XII secolo a Lodi con Arderico di Vignate Conte Vescovo; nel 1400 sempre nel lodigiano con il capitano di ventura Giovanni Vignate e nel 1500 a Torino con il giurista Ambrogio Vignati.
Il cognome Vignati sembra avere oltre al nucleo importante in Lombardia, soprattutto nell'asse che dal varesotto arriva al milanese ed al cremasco, anche un ceppo non secondario nel maceratino.
Vignato, abbastanza raro, è tipico veneto, della zona che comprende il vicentino ed il padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 889 famiglie Vignati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vignati in Italia!
Popolarità
Il cognome Vignati è 360° nella regione Lombardia
Il cognome Vignati è 26° nella provincia di Lodi
Il cognome Vignati è nel comune di Legnano (MI)
Stemma
Stemma della famiglia Vignati non presenteVignati (Lodi, Torino) Titolo: conti de La Cassa; signori di San Gillio
Di rosso, a due fasce d’oro, con il capo del secondo, carico di un leone del primo, nascente
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook