Tornielli - Origine del Cognome

Origine del cognome Tornielli
Origine
Molto raro e tipicamente della provincia di Pavia e Novara, troviamo tracce del cognome, in Pietro l'Aretino, che cita, riferito all'anno 1134, un conte Filippo Torniello, nel 1400 a Novara,  si trova un Hieronymus de Torniellis, risale al 1600 un vescovo Torniello nel vercellese.
Presenza
Ci sono circa 144 famiglie Tornielli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tornielli in Italia!
Popolarità
Il cognome Tornielli è 4754° nella regione Lombardia
Il cognome Tornielli è 535° nella provincia di Pavia
Il cognome Tornielli è nel comune di Bereguardo (PV)
Stemma
Stemma della famiglia Tornielli non presenteTornielli (PIE) (Novara) Titolo: conti di Barengo, Biandrate, Briona, Castelletto Scazzoso, Maggiora; signori di Borgomanero, Bornate, Romagnano; consignori di Arborio, Carmagnola, Momo / in Francia: marchesi di Gerbéviller in Lorena
Di rosso, a due clave d’oro, curvate, affrontate, con il capo d’oro, carico di un’aquila coronata, di nero, linguata di rosso
Stemma della famiglia Tornielli non presenteTornielli (LAZ PIE) (Molarfe, Torino, Roma) Titolo: conti
D’argento, all’aquila coronata, tenente due mezze d’armi, il tutto di nero
Stemma della famiglia Tornielli non presenteTornielli (EMI) (Forlì)
aquila nera in campo d'oro. mazze d'oro in campo rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook