Rota - Origine del Cognome

Origine del cognome Rota
Origine
Dovrebbe derivare da toponimi come ad esempio Rota d'Imagna (BG), Rota Greca (CS) e Camerota (SA). Il termine latino rota significa "ruota".
Il cognome Rota è molto diffuso in Lombardia, con massima concentrazione nel bergamasco, si estende anche nell'alessandrino e nel genovese e presenta ceppi anche nel napoletano, nel casertano e nel cosentino.
Presenza
Ci sono circa 5611 famiglie Rota in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rota in Italia!
Popolarità
Il cognome Rota è 12° nella regione Lombardia
Il cognome Rota è nella provincia di Bergamo
Il cognome Rota è nel comune di Bergamo (BG)
Stemma
Stemma della famiglia Rota non presenteRota (FRI TRE) (Trieste, Bolzano)
ruota di rosso su nero accostata da - 2 pali di azzurro caricati di 2 mezze lance di oro complementari tra loro - monte a 5 cime di oro uscente dalla punta cimato da - una testa di moro al naturale rivolta attorcigliata di argento su rosso
Stemma della famiglia Rota non presenteRota (Bergamo, Cuneo)
Troncato, al 1° d’argento, alla ruota di rosso, al 2° di rosso a tre monti di verde, cuciti
Stemma della famiglia Rota non presenteRota (Mondovì)
D’oro, a tre ruote di nero, con il monte di rosso, ristretto, in abisso, con il capo d’azzurro, a due verghette in palo alternate da tre gigli, il tutto d’oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook