Rosini - Origine del Cognome

Origine del cognome Rosini
Origine
Potrebbe derivare da forme ipocoristiche del nome Rosa oppure dal cognome tardo medioevale Rosinus originato dalla latinizzazione di cognomi germanici, quale ad esempio Rosfeld. I ceppi friulani potrebbero derivare da diminutivi italianizzati con troncatura dialettale del soprannome sloveno Ros, "rosso di capelli".
Il cognome Rosini è in tutto il centronord, in particolare in Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio. Rosino è quasi unico.
Rosin è tipico del Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Rosina ha un ceppo lombardo, piemontese, uno veneto ed uno, probabilmente secondario nel Lazio, probabile frutto dell'emigrazione veneta in occasione della Bonifica Pontina.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 949 famiglie Rosini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rosini in Italia!
Popolarità
Il cognome Rosini è 309° nella regione Abruzzo
Il cognome Rosini è 129° nella provincia di Pescara
Il cognome Rosini è nel comune di Carpineto della Nora (PE)
Stemma
Stemma della famiglia Rosini non presenteRosini (Pisa)
D'azzurro, a tre rami di rosaio al naturale, fioriti ciascuno di un pezzo di rosso e ordinati 1.2, sormontati da tre stelle a otto punte d'oro, ordinate in capo
Stemma della famiglia Rosini non presenteRosini (TOS) (Sarteano)
(di rosso, alla croce d'oro caricata di cinque rose del campo)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook