Rebecchi - Origine del Cognome

Origine del cognome Rebecchi
Origine
Potrebbe derivare dal nome di origine ebraica Rebecca (che significa "avvince con le sue grazie") o anche in alcuni casi da toponimi come Rebecco di Guidizzolo (MN) o dal nome di antiche località come quella citata ad esempio in una Cartula offersionis scritta in Cremona nell'anno 1140, dove si legge: "...in castro Rebechi dela Cavata...". 
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano ad esempio nel 1500 a Genova dove operava il notaio Andrea Rebecco.
Il cognome Rebecchi sembra specifico dell'area che comprende il genovese, lo spezzino, il carrarese, il lucchese, il sud della Lombardia e l'Emilia, con massima concentrazione nel piacentino e nel modenese.
Rebecca, molto raro, è tipicamente veneto, della zona che comprende il vicentino, il padovano, il veneziano ed il trevisano.
Rebecchini, molto raro, sembra invece specifico del centro Italia, di Roma in particolare.
Rebecchino e Rebecco sono quasi unici.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 967 famiglie Rebecchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rebecchi in Italia!
Popolarità
Il cognome Rebecchi è 361° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Rebecchi è 32° nella provincia di La Spezia
Il cognome Rebecchi è nel comune di Brugnato (SP)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook