Pelosi - Origine del Cognome

Origine del cognome Pelosi
Origine
Deriva da soprannomi legati a caratteristiche fisiche del capostipite (corpo coperto da folta peluria oppure dalla barba e capelli lunghi).
Pelosi è distribuito a macchia di leopardo da Napoli alla Lombardia e potrebbe avere un nucleo nel sudmilano, uno nel parmense, alcuni in Toscana e Marche, nel Lazio ed in Campania. Pelosini è tipico del livornese e pisano, Peloso ha un importante nucleo in Veneto, uno nel Lazio, uno in Puglia, con ceppi anche in Sardegna ed in Sicilia. Pelusi ha un ceppo nel teramese ed uno nel foggiano mentre Peluso è molto comune in tutto il sud. Piluso è siciliano con presenze significative in Calabria. Pilosu è sardo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1382 famiglie Pelosi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pelosi in Italia!
Popolarità
Il cognome Pelosi è 768° nella regione Lazio
Il cognome Pelosi è 96° nella provincia di Parma
Il cognome Pelosi è nel comune di Camerata Nuova (RM)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook