Liberti - Origine del Cognome

Origine del cognome Liberti
Origine
Dovrebbe essere di origine molto antiche e derivare dal cognomen latino Libertus o da identificativi dello stato sociale di liberto ("schiavo liberato").
Il cognome Liberti è diffuso in tutta l'Italia centro meridionale, prevalentemente in Campania.
Libertini è presente soprattutto nel Lazio e in Abruzzo.
Liberto è siciliano, con maggiori presenze nel palermitano.
Libertucci è tipico del Molise.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 899 famiglie Liberti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Liberti in Italia!
Popolarità
Il cognome Liberti è 768° nella regione Campania
Il cognome Liberti è 479° nella provincia di Crotone
Il cognome Liberti è nel comune di Fiastra (MC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook