Gallizzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Gallizzi
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale tardo latino Galitius (si ricorda con questo nome il padre cappuccino del 1600 Galitius de Carpenedolo autore di una summa sulla filosofia aristotelica).
Una seconda ipotesi ritiene possibile un collegamento con la regione spagnola della Galizia, da cui potrebbero aver tratto il nome i capostipiti.
Il cognome Galizzi è lombardo, del bergamasco, e presenta un ceppo a Palermo.
Gallizi è praticamente unico.
Galizi, abbastanza raro, è del centro Italia, forse del Piceno.
Gallizzi è tipicamente calabrese, del reggino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 112 famiglie Gallizzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gallizzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Gallizzi è 1130° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Gallizzi è 602° nella provincia di Reggio Calabria
Il cognome Gallizzi è nel comune di Maropati (RC)
Stemma
Stemma della famiglia Gallizzi non presenteGallizzi (LOM) (Cremona)
d'argento al gallo di nero circondato da fiamme di rosso, e posato davanti ad un bastone di Esculapio d'oro, accollato di un serpente di verde; il tutto posto sopra un altare quadrato di verde caricato del motto: Saluti Pubblicae
Stemma della famiglia Gallizzi non presenteGallizzi (Cremona)
Serpente
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook