Galletti - Origine del Cognome

Origine del cognome Galletti
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi o da ipocoristici del nome medioevale Gallus, come pure, anche se molto meno probabile, dall'etnico della Gallia.
Il cognome Galletti è diffuso in tutto il centronord.
Galletto ha vari ceppi: nel Piemonte occidentale, nello spezzino, in Veneto, in particolare nel padovano, ed in Sicilia, nell'agrigentino e palermitano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2058 famiglie Galletti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Galletti in Italia!
Popolarità
Il cognome Galletti è 206° nella regione Umbria
Il cognome Galletti è 83° nella provincia di Bologna
Il cognome Galletti è nel comune di Porto Azzurro (LI)
Stemma
Stemma della famiglia Galletti non presenteGalletti (Palermo, Messina) Titolo: barone di Santa Rosalia e Cancimino, Bobile, Fiumesalato, Castania; marchese di San Cataldo, Santa Marina; principe di Fiumesalato, Roccapalumba poi Soria; nobile dei marchesi di San Cataldo; nobile dei baroni di Santa Rosalia e Ciancimino; nobile
d'azzurro, alla fascia d'oro, accompagnata in capo da un'aquila, rivoltata al naturale; in punta da una quercia, nodrita nella pianura erbosa, addestrata da un galletto, ardito e rivoltato al naturale, sinistrato da una corona d'oro
Stemma della famiglia Galletti non presenteGalletti (Siena)
D'oro, alla fascia di rosso sostenente un gallo ardito di nero
Stemma della famiglia Galletti non presenteGalletti (Empoli)
Di..., alla fascia abbassata di..., sostenente un gallo posato rivolto di...
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook