Forleo - Origine del Cognome

Origine del cognome Forleo
Origine
Potrebbe derivare da Forlè in provincia di Foggia o dall'etnico di toponimi come Forlì del Sannio (IS).
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Francavilla già nel 1600, in un atto di donazione del 16 marzo 1656 i Fratelli Pio e Giambattista Forleo di Francavilla donarono al convento dei frati domenicani: un frantoio oleario, personaggio di rilievo è stato il capitano di ventura al seguito delle truppe napoleoniche Giosuè Forleo.
Il cognome Forleo sembra tipicamente pugliese delle province di Taranto e Brindisi con ceppi, probabilmente secondari, anche nel barese e nel foggiano.
Forlè, quasi unico, è del foggiano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 332 famiglie Forleo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Forleo in Italia!
Popolarità
Il cognome Forleo è 736° nella regione Puglia
Il cognome Forleo è 176° nella provincia di Brindisi
Il cognome Forleo è nel comune di Castelluccio dei Sauri (FG)
Stemma
Stemma della famiglia Forleo non presenteForleo (Molfetta)
d'oro, allo scaglione coricato verso destra, spaccato d'azzurro e di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook