Doro - Origine del Cognome

Origine del cognome Doro
Origine
Dovrebbe derivare direttamente dal nome Dorus, Dora, derivato dalla mitologia greca (".. Dorus Neptuni et Ellepis filius fuit, unde Dori et originem et nomen ducunt. Sunt autem pars Graeciae gentis; ex quibus etiam cognominata est tertia lingua Graecorum, quae Dorica appellatur.  .."), o anche da forme aferetiche di nomi come Isidoro, Medoro, Teodoro o simili.
Il cognome Doro ha un ceppo veneto, uno genovese, uno romano, uno tarantino ed in Sardegna uno nel sassarese ed uno a Cagliari.
Dora, molto raro, ha un ceppo nel bresciano ed uno nel napoletano.
Dori ha un ceppo veneziano, uno romagnolo e toscano ed uno tra romano e frusinate.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 665 famiglie Doro in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Doro in Italia!
Popolarità
Il cognome Doro è 420° nella regione Sardegna
Il cognome Doro è 131° nella provincia di Sassari
Il cognome Doro è nel comune di San Giorgio in Bosco (PD)
Stemma
Stemma della famiglia DoroDoro (Lucca) Titoli: Nobile, Conte
d'oro al leone di azzurro, sostenuto da un monte di tre cime di verde, tenente colla destra una scimitarra di argento, con la sinistra un bisante d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook