Donnini - Origine del Cognome

Origine del cognome Donnini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome tardo latino Domninus.
Si ricorda San Martire Donnino (Sanctus Domninus) (284-305) e, in epoca longobarda: "...Domninus Helenensis ecclesiae episcopus clarus habetur...".
Il nucleo toscano potrebbe derivare anche dal toponimo Donnini (FI) e quello emiliano da Borgo San Donnino (PR).  Personaggio famoso è stato il pittore Girolamo Donnini (1681-1743) nativo di Correggio (RE).
Il cognome Donnini è molto diffuso in Emilia, Toscana, Marche, Umbria e Lazio.
Donnino, rarissimo, sembrerebbe napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1122 famiglie Donnini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Donnini in Italia!
Popolarità
Il cognome Donnini è 244° nella regione Toscana
Il cognome Donnini è 67° nella provincia di Arezzo
Il cognome Donnini è nel comune di Fossombrone (PU)
Stemma
Stemma della famiglia DonniniDonnini (Pistoia, Firenze)
D'argento, alla croce latina di rosso, sostenuta da un monte di sei cime d'azzurro
Stemma della famiglia DonniniDonnini (Firenze)
Inquartato: nel 1º e 4º d'argento pieno; nel 2º e 3º d'azzurro, alla stella a otto punte d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook