Caruso - Origine del Cognome

Origine del cognome Caruso
Origine
Deriva dal vocabolo dialettale siciliano caruso che significa "ragazzo, garzone".
In Sicilia i "carusi" sono i giovani lavoratori delle terra o delle miniere di zolfo.
Caruso è un cognome diffusissimo in tutta Italia anche se si può  ipotizzare una provenienza siciliana. Caruso è maggiormente concentrato anche in Calabria e Campania.
Carusi ha un ceppo nel massese, uno tra pisano, fiorentino ed aretino, ma il nucleo principale è in Abruzzo e nel vicino romano.
Carusillo è specifico del foggiano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 9663 famiglie Caruso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caruso in Italia!
Popolarità
Il cognome Caruso è nella regione Sicilia
Il cognome Caruso è nella provincia di Siracusa
Il cognome Caruso è nel comune di Avola (SR)
Stemma
Stemma della famiglia CarusoCaruso (SIC) (Sicilia) Titolo: barone di Spaccaforno; signore di Lungarino, Burgillusi, Rigalmedici, Librici, S. Lorenzo, Bucchio, Ragalmaida, Lanti
d’azzurro, al capriolo d’oro, abbassato sotto una fascia dello stesso, sormontata da una testa tosa di carnagione; il capriolo accompagnato da tre stelle ad otto raggi, il tutto d’oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook