Cappelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Cappelli
Origine
Cognome originato da soprannomi relativi a caratteristiche fisiche o al mestiere svolto dal capostipite, come il venditore o fabbricante di cappelli.
I cognomi Capelli , Capelletti e Capellini sono specifici della Lombardia e dell'Emilia Romagna.
Capello è piemontese.
Cappella è diffuso nel centro Italia con tre possibili nuclei: nel Lazio, nelle Marche in provincia di Macerata e nel Molise in provincia di Campobasso.
Cappellini è presente al centro nord con maggiore concentrazione in Toscana e Lombardia.
Cappelli è diffuso in tutta Italia, soprattutto al centro.
Cappellino è piemontese.
Cappello
è siciliano, ma con presenze significative anche in provincia di Lecce e nel Veneto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3476 famiglie Cappelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cappelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Cappelli è 35° nella regione Toscana
Il cognome Cappelli è nella provincia di Siena
Il cognome Cappelli è nel comune di Pienza (SI)
Stemma
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (TOS) (Firenze)
Di..., al monte di sei cime di..., sormontato da un cappello prelatizio di...
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (PIE) (Torino) Titolo: consignori di Salto e Priacco
D’argento, a tre cappelli prelatizi, a un fiocco, di verde
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (TOS) (Firenze)
D'azzurro, alla banda d'oro, accompagnata in capo da una stella a otto punte dello stesso, e in punta da un cappello di nero guarnito di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook