Cappelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Cappelli
Origine
Cognome originato da soprannomi relativi a caratteristiche fisiche o al mestiere svolto dal capostipite, come il venditore o fabbricante di cappelli.
I cognomi Capelli , Capelletti e Capellini sono specifici della Lombardia e dell'Emilia Romagna.
Capello è piemontese.
Cappella è diffuso nel centro Italia con tre possibili nuclei: nel Lazio, nelle Marche in provincia di Macerata e nel Molise in provincia di Campobasso.
Cappellini è presente al centro nord con maggiore concentrazione in Toscana e Lombardia.
Cappelli è diffuso in tutta Italia, soprattutto al centro.
Cappellino è piemontese.
Cappello
è siciliano, ma con presenze significative anche in provincia di Lecce e nel Veneto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3476 famiglie Cappelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cappelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Cappelli è 35° nella regione Toscana
Il cognome Cappelli è nella provincia di Siena
Il cognome Cappelli è nel comune di Pienza (SI)
Stemma
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (SIC) (Sicilia) Titolo: marchese
troncato d’argento e di nero al cappello all’opposto
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (TOS) (Firenze)
D'azzurro, al cappello di nero accompagnato in capo da tre stelle a otto punte d'oro, ordinate fra i quattro pendenti di un lambello di rosso
Stemma della famiglia Cappelli non presenteCappelli (ABR) (S. Demetrio nei Vestini)
troncato di argento e di azzurro al cappello di nero all'antica
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook