Cappelleri - Origine del Cognome

Origine del cognome Cappelleri
Origine
Cognome originato da soprannomi relativi a caratteristiche fisiche o al mestiere svolto dal capostipite, come il venditore o fabbricante di cappelli.
Il cognome Cappelli è diffuso in tutta Italia, soprattutto al centro.
Capelletti è specifico della Lombardia e dell'Emilia Romagna.
Cappellino è piemontese.
Capellari
ha qualche presenza nel nord Italia.
Cappellari è veneto, delle province di Vicenza e Padova in particolare.
Cappellaro è anch'esso veneto e anche della provincia di Udine.
Cappeller è veneto.
Cappelleri ha un ceppo in provincia di Reggio Calabria.
Cappelluti ha un ceppo pugliese in provincia di Bari.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 52 famiglie Cappelleri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cappelleri in Italia!
Popolarità
Il cognome Cappelleri è 2594° nella regione Calabria
Il cognome Cappelleri è 810° nella provincia di Reggio Calabria
Il cognome Cappelleri è 14° nel comune di Roccella Ionica (RC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook