Basile - Origine del Cognome

Origine del cognome Basile
Origine
Deriva dal nome Basilio o meglio dal suo equivalente greco Basileios e significa "regale".
Il cognome Basile si è diffuso in tutta Italia a partire dal XII secolo.
Basili è più specifico della fascia centrale che comprende le Marche, l'Umbria ed il Lazio, ternano, viterbese e provincia romana in particolare.
Basezzi e Basez sono tipici della Venezia Giulia mentre Baseggio del Veneto.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 6393 famiglie Basile in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Basile in Italia!
Popolarità
Il cognome Basile è 29° nella regione Puglia
Il cognome Basile è nella provincia di Taranto
Il cognome Basile è nel comune di Taranto (TA)
Stemma
Stemma della famiglia BasileBasile (SIC) (Sicilia)
d’argento con tre fasce azzurre
Stemma della famiglia Basile non presenteBasile (SIC) (Santa Lucia del Mela, Sant'Angelo di Brolo)
d'azzurro, al braccio destro armato d'argento, impugnante in sbarra una lancia, combattente il dragone posto al terzo cantone, accompagnati, al 1º cantone, da una cometa e al quarto dalla croce di Malta, il tutto dello stesso
Stemma della famiglia Basile non presenteBasile (CAM) (Napoletano) Titolo: conte di Torone; nobile
d'azzurro al gallo alato, recante ali di drago d'oro spiegate con la coda attorcigliata dello stesso, su una terrazza di verde
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook