Barba - Origine del Cognome

Origine del cognome Barba
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome germanico indicante un uomo barbuto oppure potrebbe essere legato all'appellativo dialettale barba che significa "zio".
Il cognome Barba è presente in tutt'Italia; Barbè, molto raro, è tipico del pavese; Barbetta è panitaliano, ma con massima concentrazione in Puglia.
Barbetti è diffuso in tutta l'Italia centrosettentrionale, soprattutto in Toscana ed Umbria, ma con ceppi significativi anche nell'udinese, nel bresciano, nel genovese e nel romano.
Barbi è molto diffuso in tutta l'Italia centrosettentrionale, con un ceppo anche nel tarantino; Barbin è tipicamente veneto, del rovigoto in particolare.
Barbini è specifico della fascia che comprende Toscana, Marche, Umbria e Lazio.
Barbino, molto raro, sembrerebbe dell'area umbrolaziale.
Barbo, molto raro, è specifico di Trieste e di Monfalcone nel goriziano.
Barbato è decisamente campano, con maggiore concentrazione nella provincia di Napoli.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1252 famiglie Barba in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Barba in Italia!
Popolarità
Il cognome Barba è 642° nella regione Campania
Il cognome Barba è 189° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Barba è nel comune di Filogaso (VV)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook