Alessi - Origine del Cognome

Origine del cognome Alessi
Origine
Deriva dal nome latino di origine greco bizantina Alexius (dal verbo aléxein, "difendere, proteggere"), di cui si ha un esempio nelle egloghe di Virgilio: "...'O crudelis Alexi, nihil mea carmina curas?...".
Il cognome Alessi è diffuso in tutta l'Italia.
Alessio ha ceppi nel nord Italia ed al sud, soprattutto in Calabria.
Alesso, abbastanza raro, ha un ceppo nel Piemonte occidentale ed uno in Sicilia.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2752 famiglie Alessi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Alessi in Italia!
Popolarità
Il cognome Alessi è 143° nella regione Sicilia
Il cognome Alessi è 11° nella provincia di Caltanissetta
Il cognome Alessi è nel comune di Taurianova (RC)
Stemma
Stemma della famiglia AlessiAlessi (PIE) (Torino) Titolo: Conti di Canosio, Moiola
inquartato: al 1º di rosso, all'aquila coronata d'argento; al 2º d'azzurro alla torre d'argento; al 3º d'azzurro all'albero nodrito sulla pianura erbosa, sostenente un uccello fissante un sole d'oro orizzontale destro, il tutto la naturale; al 4º scaccato di rosso e d'argento
Stemma della famiglia AlessiAlessi (CAM SIC) (Cammarata, Nicosia, Napoli) Titoli: barone di Sisto, barone di Montegrosso, barone di Pasquale
3 rose di rosso su oro poste 2,1
Stemma della famiglia AlessiAlessi (TOS) (Colle)
D'azzurro, alla branca di leone al naturale posta in fascia, accompagnata da due stelle a otto punte d'oro, 1.1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook