Taveri - Origine del Cognome

Origine del cognome Taveri
Origine
Troviamo nel 1431 Nardo Taveri notaio a Monopoli di cui poi, nel 1472, divenne sindaco; nel 1460 in un un atto Giovanni D'Angiò nomina il suo consigliere e padre provinciale dei domenicani e professore di teologia Francesco Tavaro, Generale Riformatore e Governatore della Basilicata, Principato Citra, Ducato di Calabria, Principato Ultra 
Presenza
Ci sono circa 58 famiglie Taveri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Taveri in Italia!
Popolarità
Il cognome Taveri è 4284° nella regione Puglia
Il cognome Taveri è 707° nella provincia di Brindisi
Il cognome Taveri è 78° nel comune di Fontanella (BG)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook