Tamanti - Origine del Cognome

Origine del cognome Tamanti
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome legato all'antico vocabolo in uso nell'Italia centrale tamanto derivato dal latino tantum magnum tam magnus, tantus, con il significato di "così grande".
Il cognome Tamanti è specifico delle Marche settentrionali e del Lazio.
Tamantini, abbastanza raro, è specifico della zona centrale dell'Italia, tra il grossetano, la provincia di Perugia, Terni e Viterbo.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 168 famiglie Tamanti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tamanti in Italia!
Popolarità
Il cognome Tamanti è 1129° nella regione Marche
Il cognome Tamanti è 494° nella provincia di Pesaro e Urbino
Il cognome Tamanti è 11° nel comune di Capena (RM)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook