Taddei - Origine del Cognome

Origine del cognome Taddei
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Tadeus o Taddeus (ha origini aramaiche e proviene dal termine Taddhai, "colui che loda").
Del nome si ha un esempio in un atto redatto in Pisa nel 1317: "Anno a nactivitate eiusdem millesimo trecentesimo decimoseptimo, die undicesimo mensis aprilis, ... Ego Taddeus Henrigi Ruggerii quondam filius, imperatoris dignitatis iudex ordinarius et notarius, et nunc supradicte curie legis scriba publicus,...". 
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano nel 1400 con Tadei de Tadeo notaio dello Stato Veneto e a Gordona (SO) nella prima metà del 1600 con il podestà Tadeo Thadei.
Il cognome Taddei è diffuso in tutto il centro nord.
Taddeo è tipico della zona che comprende basso Abruzzo, Molise e Campania, con ceppi anche in Puglia.
Taddè, quasi unico.
Tadeo e Tadè, estremamente rari, dovrebbero essere della zona tra Veneto e Lombardia.
Tadei, sempre rarissimo, sembrerebbe del bresciano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2697 famiglie Taddei in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Taddei in Italia!
Popolarità
Il cognome Taddei è 56° nella regione Toscana
Il cognome Taddei è 15° nella provincia di Pisa
Il cognome Taddei è nel comune di Certaldo (FI)
Stemma
Stemma della famiglia TaddeiTaddei (San Miniato)
D'azzurro, a tre scaglioni scaglionati di rosso e d'oro, ciascuno cimato da una palla pure d'oro
Stemma della famiglia TaddeiTaddei (LIG UMB) (Sarzana, La Spezia, Santo Stefano di Magra, Orvieto)
triangolo isoscele accompagnto da - 2 gigli posti in palo e da 2 stelle (6 raggi) poste in fascia in alto tutto di oro su azzurro
Stemma della famiglia TaddeiTaddei (TOS) (Firenze)
D'azzurro, a tre scaglioni scaglionati di rosso e d'oro, ciascuno cimato da una palla pure d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook