Suriano - Origine del Cognome

Origine del cognome Suriano
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi legati a toponimi come ad esempio  Soriano (MI), Soriano Calabro (VV), Soriano del Cimino (Viterbo), Sorano (Grosseto). In alcuni casi potrebbe trattarsi di famiglie emigrate dalla Spagna dove il cognome è ancora presente.
Il cognome Suriano è molto diffuso in tutto il sud, soprattutto in Puglia.
Siriani è assolutamente raro, così come Siriano: sono probabilmente errori di trascrizione di Soriani.
Soriani ha un ceppo nel milanese, uno tra mantovano, rovigoto e ferrarese, uno in Toscana, uno nel pesarese ed a Roma.
Soriano è ben diffuso in Molise, Campania, barese e foggiano e valentiano. Suriani ha un ceppo nel perugino, a Magione e Perugia ed uno nel teatino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 902 famiglie Suriano in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Suriano in Italia!
Popolarità
Il cognome Suriano è 360° nella regione Basilicata
Il cognome Suriano è 41° nella provincia di Barletta-Andria-Trani
Il cognome Suriano è nel comune di Amantea (CS)
Stemma
Stemma della famiglia SurianoSuriano (Piazza Armerina, Castrogiovanni (Enna), Catania (Suriano Rahal Mussuri), Suriano e Suriano Ralles di Crotone, Suriano o Soriano di Tropea o Monteleone)) Titolo: baroni di Ramursura e Colletorto in Mendola, di Fundrò e Polino, di Gatta e Rossomanno, baroni di Priolo e signori di S.Giovanni e S.Andrea, Nobili di Soria, Piazza e Castrogiovanni, Cavalieri di Castiglia e Léon, per diritto di pretensione nell'unico ramo legittimo di Catania che riunisce quello dei Suriano Rahal Mussuri e dei Suriano e Suriano Ralles di Crotone: Gran baroni del regno e grandi di Aragona (Ricos Hombres y Infanzones de Aragon), pari di Aragona e Trinacria, duchi nel nome di S.Andrea e S.Elia, conti di Piazza e Ramursura e per i Titoli in Calabria Ultra: Marchesi nel nome in Calabria Ultra, Marchesi di Apriglianello, Baroni di Garrubba e Lamposa, Nobili di Crotone. Suriano di Monteleone (Ramo cadetto dei Suriano di Crotone) Patrizi e Nobili di Tropea Baroni di Monteleone .
d'oro con tre sbarre cucite d'argento, corona ducale - comitale e Baronale all'antica d'Aragona (ramo di Sicilia)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook