Saturnini - Origine del Cognome

Origine del cognome Saturnini
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dal cognomen latino Saturnius o Saturninus, portato ad esempio dal questore Lucius Appuleius Saturnius dei tempi di Cesare e Cicerone, o da Lucius Antonius Saturninus Governatore della Germania sotto Domiziano (51 - 96 d.C.).
Secondo un'ulteriore ipotesi potrebbe derivare da soprannomi originati dal termine calabrese saturnu, "taciturno, ruvido".
Il cognome Saturnino ha un ceppo nell'alessandrino, uno a Roma e nel latinense, uno nel napoletano e nel salernitano.
Saturni ha un ceppo nell'anconetano ed uno romano.
Saturnini ha un piccolo ceppo nel veronese, uno nell'aquilano, ed uno a Roma e nel frusinate.
Saturno ha vari ceppi in giro per l'Italia, a Genova e nel savonese, in Sardegna nel sassarese, a Roma, nel napoletano, ma il ceppo principale è nel salernitano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 42 famiglie Saturnini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Saturnini in Italia!
Popolarità
Il cognome Saturnini è 6476° nella regione Umbria
Il cognome Saturnini è 2458° nella provincia di Macerata
Il cognome Saturnini è 58° nel comune di Oppeano (VR)
Stemma
Stemma della famiglia SaturniniSaturnini (LAZ) (Roma)
troncato d'oro e d'azzurro al centauro saettante dell'uno all'altro
Stemma della famiglia Saturnini non presenteSaturnini (LAZ) (Roma)
troncato d'argento e d'azzurro, al centauro dell'uno all'altro, rivoltato e corrente, tenente con la mano sinistra un arco
Stemma della famiglia Saturnini non presenteSaturnini (LAZ) (Roma)
spaccato d'oro e d'azzurro, al centauro rivolto dell'uno nell'altro, in atto di scoccare una freccia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook