Saporito - Origine del Cognome

Origine del cognome Saporito
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Saporitus o Savoritus
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano nella Chronica Placentina dell'anno 1229: "Anno Domini MCCXXVIIII de mense aprilis dominus Gulielmus Saporitus de Mediolano venit ad regimen civitatis Placentie. Eodem anno de mense maii Placentini cum exercitu iverunt ad Bobium et tunc Bobienses iuraverunt parere mandatis comunis Placentie secunda vice".
Il cognome Saporito è tipico della Sicilia, di Roma, del napoletano, avellinese e salernitano e della Calabria centrosettentrionale.
Saporita è specifico del messinese. Saporiti è tipico dell'area lombarda centroccidentale, del novarese e del verbanese, con un piccolo ceppo anche tra genovese e spezzino.
Savoriti, estremamente raro, è del frusinate, di Isola del Liri in particolare.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 889 famiglie Saporito in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Saporito in Italia!
Popolarità
Il cognome Saporito è 769° nella regione Calabria
Il cognome Saporito è 129° nella provincia di Crotone
Il cognome Saporito è nel comune di Corleone (PA)
Stemma
Stemma della famiglia Saporito non presenteSaporito (SIC) (Sant’Angelo di Brolo) Titolo: barone di Scarapullè e Danile
d’azzurro partito da un palo d’argento. 1° alla fascia d’argento accompagnata in capo da un leone sormontato da una stella il tutto d’oro, nel 2° alla roccia sostenente un pavone il tutto al naturale dal sole d’oro
Stemma della famiglia Saporito non presenteSaporito (Ovada)
D'azzurro, alla torre di due palchi merlata di quattro pezzi di rosso, aperta del campo e finestrata di nero, fondata sulla campagna di verde, sostenuta da due leoni d'oro, impugnanti una mazza d'armi dello stesso; col capo d'argento, caricato di un'aquila nascente col volo abbassato, rivoltata e coronata d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook