Santangelo - Origine del Cognome

Origine del cognome Santangelo
Origine
Deriva da toponimi contenenti la radice Sant'Angelo, come ad esempio: Sant'Angelo Lodigiano (LO), Colle Sant'Angelo (TR), Mosciano Sant'Angelo (TE), Sant'Angelo d'Alife (CE), Sant'Angelo dei Lombardi (AV), Sant'Angelo di Brolo (ME) e moltissimi altri.
Il cognome Santangelo è estremamente diffuso in Lombardia, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia.
 
Presenza
Ci sono circa 2473 famiglie Santangelo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Santangelo in Italia!
Popolarità
Il cognome Santangelo è 66° nella regione Basilicata
Il cognome Santangelo è 58° nella provincia di Agrigento
Il cognome Santangelo è nel comune di Adrano (CT)
Stemma
Stemma della famiglia SantangeloSantangelo (Palermo, Augusta, Catania) Titolo: baroni
d’azzurro all'albero d’oro, accompagnato ai lati da due croci dello stesso, alla fascia di rosso attraversante
Stemma della famiglia SantangeloSantangelo (CAM) (Napoli) Titolo: marchesi
Diviso: nel 1° d'oro al rastrello a 3 pendenti di rosso accompagnato in capo da un'aquila di nero al volo spiegato; nel 2° vaiato di rosso e d'argento di due file
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook