Ricci - Origine del Cognome

Origine del cognome Ricci
Origine
Deriva da soprannomi legati al vocabolo dialettale rizzo, ossia "riccio", usati per indicare caratteristiche fisiche (capelli irti o arricciati) o caratteriali (persona aspra e spigolosa) del capostipite oppure direttamente l'animale omonimo. Potrebbe inoltre derivare da nomi propri medioevali come Ricciarellus di cui si ha un esempio nel 1200 a Montieri (SI) con Ricciarellus Caligarie consul de Monterio.
Il cognome Ricci è diffusissimo in tutta la penisola soprattutto al centro-nord.
Riccio, numericamente meno importante del precedente, è presente in tutta l'Italia con un nucleo principale in Campania.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 15045 famiglie Ricci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ricci in Italia!
Popolarità
Il cognome Ricci è nella regione Umbria
Il cognome Ricci è nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Ricci è nel comune di Massafra (TA)
Stemma
Stemma della famiglia RicciRicci (TOS) (Arezzo)
D'azzurro, a tre ricci passanti d'oro, 2.1, accompagnati in capo da una cometa dello stesso
Stemma della famiglia RicciRicci (Firenze)
D'azzurro, alla croce di sant'Andrea diminuita di rosso, accantonata da quattro ricci passanti d'oro
Stemma della famiglia RicciRicci (Firenze)
D'azzurro, a tre ricci passanti d'oro, 2.1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook