Revelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Revelli
Origine
Dovrebbe derivare dal toponimo Revello, comune della provincia di Cuneo.
I Revello furono feudatari di terre nel cuneese fin dal medioevo e nel 1600 a Varallo (VC) si trova un Pietro Paolo Revelli in qualità di fabbricere del Sacro Monte.
I cognomi Revelli e Revello sono entrambi tipici del cuneese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 403 famiglie Revelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Revelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Revelli è 436° nella regione Piemonte
Il cognome Revelli è 106° nella provincia di Cuneo
Il cognome Revelli è nel comune di Rocca Cigliè (CN)
Stemma
Stemma della famiglia Revelli non presenteRevelli (Nizza)
Di ..., all'albero di verde, con un uccello d'argento appollaiato sullo stesso, l'albero accompagnato in punta da due stelle d'oro
Stemma della famiglia Revelli non presenteRevelli (Busca)
D'argento, al tronco di verde, sostenente due uccelli di nero, beccati e piotati di rosso
Stemma della famiglia Revelli non presenteRevelli (PIE) Titolo: signori di Barbaresco, Forfice, Neive, Neviglie, Revello
Tagliato, d'argento e di rosso, al leone dall'uno all'altro e dell'uno nell'altro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook