Raggi - Origine del Cognome

Origine del cognome Raggi
Origine
Deriva dal nome medioevale Ragius di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale sotto l'anno 1199 a Vimercate (MI): "...dixerunt et guarentaverunt suprascripti Petrus et Aribertus seu Manescottus et Ragius esse datos in terra empta ab Alexandro maiore et ministro ...".
Il nucleo genovese potrebbe derivare dall'aferesi del nome del toponimo Paraggi (GE).
Il cognome Raggi è diffuso in Lombardia, Liguria, Emilia e Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Lazio.
Raggio sembrerebbe del genovese, con un ceppo secondario in Sardegna ed uno nel napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1348 famiglie Raggi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Raggi in Italia!
Popolarità
Il cognome Raggi è 255° nella regione Umbria
Il cognome Raggi è 56° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Raggi è nel comune di Salò (BS)
Stemma
Stemma della famiglia Raggi non presenteRaggi (Ovada)
D'azzurro, al leone coronato d'oro, con una banda di rosso, attraversante sul tutto
Stemma della famiglia Raggi non presenteRaggi (Milano, Bosco Marengo)
D'azzurro, alla banda d'argento, accompagnata in capo da un sole raggiante, di otto raggi
Stemma della famiglia Raggi non presenteRaggi (LAZ LIG) (Genova, Roma) Titolo: nobile romano
d'azzurro al leone d'oro coronato dello stesso colla fascia cucita di rosso attraversante sul tutto
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook