Racca - Origine del Cognome

Origine del cognome Racca
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale di origine germanica Racha, a sua volta derivato dal nome medioevale germanico Ragwald, composto dai termini ragin (consiglio) e wald (governo), ma è pure possibile una derivazione da una forma apocopaica di nomi come il gotico Racharedus: "..Per idem tempus isdem Gregorius papa Augustinum, Melitium et Iohannem cum aliis pluribus monachis timentibus Deum in Brittanniam misit eorumque predicatione ad Christum Anglos convertit. Racharedus rex Gothorum, frater Herminigildis martyris, per predicationem Leandri episcopi ad fidem catholicam convertitur. Gens Anglorum ad Christum convertitur, Edilbertus rex eorum baptizatur...".
Il cognome Racca è tipicamente piemontese, del cuneese e del torinese in particolare.
Presenza
Ci sono circa 858 famiglie Racca in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Racca in Italia!
Popolarità
Il cognome Racca è 62° nella regione Piemonte
Il cognome Racca è 21° nella provincia di Cuneo
Il cognome Racca è nel comune di Marene (CN)
Stemma
Stemma della famiglia Racca non presenteRacca (Sanfrè)
D’azzurro, al compasso d’oro aperto, sostenuto da un castello d’argento, con un giglio d’oro in abisso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook