Piccioni - Origine del Cognome

Origine del cognome Piccioni
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi legati al mestiere di allevatori di piccioni oppure da toponimi come ad esempio Piccione nel perugino.
Il cognome Piccioni ha un ceppo tra Piemonte e Lombardia, ma il nucleo principale è nella fascia centrale che comprende la Toscana meridionale, le Marche e l'Umbria, il teramano ed il Lazio, ed un ceppo anche nella Sardegna meridionale.
 
Presenza
Ci sono circa 1563 famiglie Piccioni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Piccioni in Italia!
Popolarità
Il cognome Piccioni è 104° nella regione Marche
Il cognome Piccioni è 31° nella provincia di Teramo
Il cognome Piccioni è nel comune di Vallerano (VT)
Stemma
Stemma della famiglia Piccioni non presentePiccioni Titolo: nobile di Acquapendente
d'oro alla fascia di rosso caricata di tre piccioni d'argento, accompagnata in capo da un'aquila di nero coronata dello stesso
Stemma della famiglia Piccioni non presentePiccioni (LAZ) (Acquapendente)
3 piccioni rivolti di argento su fascia di rosso su oro - aquila coronata di nero in alto su oro
Stemma della famiglia Piccioni non presentePiccioni (LAZ) (Acquapendente)
partito; nel 1° d’oro, alla fascia di rosso, caricata di tre piccioni rivolti d’argento, e sormontata da un’aquila di nero, coronata del campo; nel 2° inquartato: a) spaccato; sopra d’argento, all’aquila di nero, sotto d’argento, alla croce piena di rosso, caricata di tre conchiglie d’oro; b) d’azzurro, a tre bande ondate d’argento; c) di rosso, a due bracci moventi dai fianchi e sostenenti insieme un albero di verde, movente dalla punta, sormontato da un’aquila uscente d’argento guardante un sole d’oro, nascente dal cantone destro del capo; d) d’oro, all’aquila d’argento, coronata del campo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook