Pecci - Origine del Cognome

Origine del cognome Pecci
Origine
Dovrebbe derivare dal nome tardo latino Peccius o Pectius.
Si trovano tracce di queste cognominizzazioni a Perugia in un testamento dell'anno 1264 dove tra i beneficiari è citato un tale Bentevengne Peççi; a Vico Pisano alla fine del 1200 si legge in un atto un tale Finus de Pecciis e nel frusinate nell'anno 1369 in un testamento: "...Sacra Reginalis Maiestas ibidem presens, de sui benignitate et gratia speciali signanter et expresse consensit et annuit; Item reliquit Salvatello familiari suo unciam unam; Item reliquit domino Matheo Peccia de Ciccano unciam unam; Item reliquit animalia pecudina et vaccina omnia sua ubicumque existentia prefato Monasterio...".
Secondo un'ulteriore ipotesi potrebbe derivare da soprannomi legati all'antico vocabolo italiano peccia, "pancia".
Il cognome Pecci ha un ceppo nel riminese, uno in Toscana, Marche, Umbria e Lazio.
Peccia ha un ceppo nel frusinate, uno nell'iserniese ed uno nel salernitano.
Peccio è praticamente unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 636 famiglie Pecci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pecci in Italia!
Popolarità
Il cognome Pecci è 688° nella regione Umbria
Il cognome Pecci è 62° nella provincia di Rimini
Il cognome Pecci è nel comune di Monte Colombo (RN)
Stemma
Stemma della famiglia PecciPecci Pecci
Stemma della famiglia PecciPecci Pecci
Stemma della famiglia PecciPecci (LAZ) (Carpineto, Roma) Titolo: conte, patrizio romano
d'azzurro, al pino terrazzato di verde, attraversato da una fascia d'argento, accostato nel tronco da due gigli d'oro e accompagnato nel cantone destro del capo da una cometa d'oro ondeggiante in banda
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook