Nasti - Origine del Cognome

Origine del cognome Nasti
Origine
Dovrebbe derivare da forme aferetiche contratte del nome Anastasio, Anastasia, a loro volta derivati dal greco Anàstasis, "resurrezione".
Il cognome Nasti è maggiormente presente nel napoletano e nel salernitano, con qualche presenza anche in Puglia nel tarantino e nel barese.
Nasto è tipicamente campano, di Napoli e del salernitano.
Nasta ha un ceppo nel salernitano ed a Napoli, un ceppo nel potentino, uno nel brindisino ed uno a Palermo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 471 famiglie Nasti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Nasti in Italia!
Popolarità
Il cognome Nasti è 631° nella regione Campania
Il cognome Nasti è 381° nella provincia di Napoli
Il cognome Nasti è 28° nel comune di Bracigliano (SA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook