Mita - Origine del Cognome

Origine del cognome Mita
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite un'ipocoristico, dal nome medioevale Mitus, Mita, di cui si ha un esempio d'uso in questo scritto del 1190: "..Pelagius archidiaconus atque abbas monasterii Pessegarii laudat et confirmat. Abbas Gunsalvus et ceteri clerici confirmant. In tempore illo ex parte episcopi erat vicarius Martinus Sisnadiz. et ex parte canonicorum Mitus Ruderici et Martinus Luci. Sed inter cetera domno episcopo alacriter in fialas obtuli.XXti solidos. ..", o anche dal nome medioevale italiano Mite, Mitis, con il significato di Gentile.
Il cognome Mita ha un ceppo nel bolognese, uno nel romano, uno molto piccolo a Napoli e nel materano, ma il nucleo principale è nel Salento nel brindisino e nel leccese.
Mite, quasi unico, sembrerebbe dell'area abruzzese, molisana e pugliese.
Miti ha un piccolo ceppo nel perugino e nel Piceno.
Mito, rarissimo, sembrerebbe essere stato di lontane origini abruzzesi.
Mitola è tipicamente pugliese, di Bari, con un ceppo nel foggiano.
Mitoli, più raro, è di Molfetta nel barese e di Foggia.
Mitolo ha un piccolo ceppo nel foggiano, ma il nucleo è nel barese con un ceppo anche a Carbone nel potentino e nel materano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 226 famiglie Mita in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mita in Italia!
Popolarità
Il cognome Mita è 1854° nella regione Puglia
Il cognome Mita è 586° nella provincia di Lecce
Il cognome Mita è nel comune di Poli (RM)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook