Mirra - Origine del Cognome

Origine del cognome Mirra
Origine
Deriva dal nome medioevale Mirra che potrebbe essere l'ipocoristico abbreviato del nome Miranda, modificato dialettalmente in Mirra oppure potrebbe derivare da un soprannome etnico, appunto legato alla provenienza del capostipite. La mirra è una resina ricavata dalla corteccia di alcune piante dell'Arabia e dell'Africa. Non è escluso che il cognome possa essere stato attribuito in passato riferendosi alla profonda religiosità del capostipite: la mirra, insieme all'oro e all'incenso, fu tra i doni offerti a Gesù Cristo dai Re Magi.
Mirra viene citato, ad esempio, da Dante nell'Inferno: "...Quell'è l'anima antica / di Mirra scellerata, che divenne / al padre, fuor del dritto amore, amica. ...". 
Tracce di questo cognome si trovano in Lombardia, nel varesotto, nel 1500 in un atto si legge: "... "alla cassina di Monsei dove anche tiene cassina il S.r Giulio Cesare Pozzo habitata da Giulio Mirra di Christoffaro si sono vedute tre stanze inferiori quali sopra havevano suo astrico con altri tre superiori...".
Il cognome Mirra è campano della fascia che da Caserta arriva a Salerno.
 
Presenza
Ci sono circa 732 famiglie Mirra in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mirra in Italia!
Popolarità
Il cognome Mirra è 474° nella regione Campania
Il cognome Mirra è 193° nella provincia di Benevento
Il cognome Mirra è nel comune di Santa Maria La Fossa (CE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook