Graffeo - Origine del Cognome

Origine del cognome Graffeo
Origine
Dovrebbe derivare da una forma alterata del nome provenzale Graffeil, a sua volta probabilmente derivato dal nome della pianta dell'agrifolio. L'ipotesi che possa derivare dal termine germanico graf, "conte", non può essare trascurata, anche se è molto improbabile.
Il cognome Graffeo è tipico della Sicilia occidentale, dell'agrigentino, del trapanese e di Palermo.
 
Presenza
Ci sono circa 203 famiglie Graffeo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Graffeo in Italia!
Popolarità
Il cognome Graffeo è 1543° nella regione Sicilia
Il cognome Graffeo è 281° nella provincia di Agrigento
Il cognome Graffeo è 25° nel comune di Sciacca (AG)
Stemma
Stemma della famiglia Graffeo non presenteGraffeo (Sicilia) Titolo: barone di Partanna; visconte di Galtellin; marchese di Antella; duca di Ciminna, Floridia, Gualteronia, Tripi, Protonotarato, Valverde; principe di Partanna, Palagonia
d’oro, troncato da un filetto di azzurro, nel 1° un grifone di nero passante sulla partizione; nel 2° tre sbarre d’azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook