Geremia - Origine del Cognome

Origine del cognome Geremia
Origine
Dovrebbe derivare dal nome Geremia (dall'ebraico e significa "esaltazione del Signore") attribuito al capostipite oppure dal fatto di abitare o provenire da contrade o pievi intestate a San Geremia, come ad esempio la Contrada di San Geremia a Venezia.
Il cognome Geremia è presente in varie zone d'Italia: nel Veneto e Friuli, a Roma, nel campobassano, nel casertano e nel napoletano, ed in Sicilia nel catanese, nisseno ed agrigentino.
 
Presenza
Ci sono circa 611 famiglie Geremia in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Geremia in Italia!
Popolarità
Il cognome Geremia è 526° nella regione Molise
Il cognome Geremia è 355° nella provincia di Campobasso
Il cognome Geremia è nel comune di Teglio Veneto (VE)
Stemma
Stemma della famiglia GeremiaGeremia (Sicilia) Titolo: barone di Regiovanni, Monaco
d’argento alla banda cucita d’oro, caricata da un lambello di tre gocce e da due mezze, il tutto d’azzurro, poste in banda, quelle delle estremità moventi dagli angoli; la banda accompagnata da sei rose di rosso, tre nel capo e tre in punta, ordinate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook