Fumagalli - Origine del Cognome

Origine del cognome Fumagalli
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi originati dal termine dialettale lombardo fumà, "rubare", e acquisirebbe quindi il significato di "ladri di polli", ma veniva utilizzato soprattutto per indicare "persone di poco conto e di malaffare".
Il cognome FUMAGALLI si attesta sin dal XVI secolo ed è ora tipico della Lombardia, ma in particolare del bergamasco.
Presenza
Ci sono circa 5333 famiglie Fumagalli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fumagalli in Italia!
Popolarità
Il cognome Fumagalli è nella regione Lombardia
Il cognome Fumagalli è nella provincia di Lecco
Il cognome Fumagalli è nel comune di Casatenovo (LC)
Stemma
Stemma della famiglia Fumagalli non presenteFumagalli (Milano)
Gallo
Stemma della famiglia Fumagalli non presenteFumagalli (Milano)
d'oro al castello partito di azzurro e d'argento, cimato da due torri di due piani dello stesso aperte e finestrate del campo; quella di destra sormontata da un'aquila di nero, quella di sinistra da un gallo al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook