Foti - Origine del Cognome

Origine del cognome Foti
Origine
Molto diffuso, sembra originario della Sicilia orientale e Calabria meridionale, potrebbe derivare dalla troncatura del nome medioevale Fotinus di cui abbiamo un esempio nel V secolo: "...consilio episcoporum vel presbyterorum et cuncte ecclesie catholice dyacono ecclesie Thessalonicensi nomine Fotino...", o dal nome greco bizantino Fotius ricordiamo Fotius patriarca di Costantinopoli e con lo stesso nome l'esarca d'Italia nel VII secolo.
Presenza
Ci sono circa 2617 famiglie Foti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Foti in Italia!
Popolarità
Il cognome Foti è 37° nella regione Calabria
Il cognome Foti è nella provincia di Reggio Calabria
Il cognome Foti è nel comune di Montebello Ionico (RC)
Stemma
Stemma della famiglia Foti non presenteFoti (Messina) Titolo: marchese di Inardo o San Leonardo, barone del Rotolo
troncato d'oro e di nero, con quattro catene moventi dagli angoli dello scudo, legate nel cuore ad un anello dell'uno nell'altro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook