Fenaroli - Origine del Cognome

Origine del cognome Fenaroli
Origine
Specifico della zona che comprende bresciano e bergamasco è abbastanza raro, dovrebbe derivare da un soprannome originato da un mestiere legato al fieno. Tracce di questa cognomizzazione la troviamo a Bergamo fin dal 1500, nel 1521 un certo Donato Fenaroli è priore del convento dei Crociferi di San Leonardo, possiamo leggere nel De Origine et Temporibus Urbis Bergomi, Venetiis, per Iohannem Antonium et fratres de Sabio, 1532: "...Ventura Fenarolus ex coniuratis unus, servituti mortem anteponens gladio Catonis uticensis exemplo, se se transfodit. ...", nel 1700 i nobili Fenaroli sono proprietari terrieri ad Adro (BS).
Presenza
Ci sono circa 398 famiglie Fenaroli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fenaroli in Italia!
Popolarità
Il cognome Fenaroli è 948° nella regione Lombardia
Il cognome Fenaroli è 283° nella provincia di Bergamo
Il cognome Fenaroli è nel comune di Tavernola Bergamasca (BG)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook