Fantozzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Fantozzi
Origine
Deriva direttamente o tramite troncature dialettali, diminutivi, accrescitivi, vezzeggiativi o dispregiativi dal nome medioevale Fante o Fantino, derivato dal termine latino infans, infantis, "ragazzo, fanciullo", o dall'aferesi di nomi come Bonfante. 
Il cognome Fantozzi è molto diffuso in Emilia e Romagna, in Toscana, nel Lazio soprattutto, ed in Abruzzo e Molise.
Fantuz è tipico dell'area che comprende il pordenonese, il veneziano e soprattutto il trevisano.
Fantuzzo, rarissimo, è della zona tra veneziano e trevisano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1010 famiglie Fantozzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fantozzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Fantozzi è 340° nella regione Toscana
Il cognome Fantozzi è 109° nella provincia di Pisa
Il cognome Fantozzi è nel comune di Priverno (LT)
Stemma
Stemma della famiglia FantozziFantozzi (Siena)
Di rosso, alla banda d'argento, accompagnata da due conchiglie dello stesso, una nel cantone sinistro del capo e una nel cantone destro della punta
Stemma della famiglia Fantozzi non presenteFantozzi (Pescia)
Di..., a tre alberi di pino di..., nodriti sulle tre cime di un monte di..., il pino mediano attraversato al tronco da un cappello di...
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook