Doria - Origine del Cognome

Origine del cognome Doria
Origine
Cognome dalle origini incerte: secondo alcuni è formato dal matronimico D'Oria o D'Auria, ed indica quindi discendenza genealogica (Figlio di Oria, o di Auria); in altri casi può derivare dal toponimo Oria, abbastanza comune in Italia, o ancora richiamare soprannomi formati con aurea, "d'oro", e assumere il significato di dorato, "che ha il colore dell'oro" (riferito a persone dai capelli e dalla barba biondi).
Il cognome Doria è maggiormente diffuso in Puglia, Veneto, Lombardia e Piemonte.
Presenza
Ci sono circa 2078 famiglie Doria in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Doria in Italia!
Popolarità
Il cognome Doria è 203° nella regione Puglia
Il cognome Doria è 71° nella provincia di Venezia
Il cognome Doria è nel comune di Cereseto (AL)
Stemma
Stemma della famiglia DoriaDoria (Genova, Roma, Napoli, Torino, Livorno)
troncato: di oro e d'argento, all'aquila al volo spiegato di nero, imbeccata e membrata di rosso, coronata d'oro, posta sul tutto
Stemma della famiglia DoriaDoria (Liguria, Piemonte) Titolo: marchesi di Caluso, Cavaglià, Capriata, Casaleggio Boiro, Ciriè; conti di Cavallermaggiore, Dusino, Faule, Montaldeo, Montegrosso, Prelà; signori di Bagnara, Bisio, Carrega, Lerma, Montezemolo, Mornese, Ovada, Prasco, Priero, Serravalle Scrivia, Tagliolo; consignori di Carpenetto, Carrosio, Castelnuovo di Ceva, Chiusa Pesio, Montacuto, Murazzano, Sala nelle Langhe
Troncato d'oro e d'argento, all'aquila di nero, coronata, rostrata e armata d'oro
Stemma della famiglia DoriaDoria (Genova, Molise) Titolo: principe di Angri, Centola; duca di Eboli; marchjese di Pisciotta; conte di Capaccio
troncato d'oro, e d'argento, all'aquila di nero, membrata, rostrata, linguata e coronata di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook