Diotallevi - Origine del Cognome

Origine del cognome Diotallevi
Origine
Può derivare dal nome medioevale Diotallevio, nome dato sia a trovatelli che a neonati particolarmente indigenti o malaticci.
Tracce dell'uso di questo nome si hanno ad esempio a Spoleto nel 1400 con un pittore non particolarmente famoso di nome Diotallevio D'Antonio. Nel 1500 si trovano i Diotallevi con il rango di marchesi nel riminese e verso la fine del 1500 il marchese Diotalevo Diotalevi diviene signore di alcuni territori in Istria.
Il cognome Diotallevi è tipico delle Marche settentrionali, presenta un ceppo anche in Umbria e nel Lazio.
Presenza
Ci sono circa 431 famiglie Diotallevi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Diotallevi in Italia!
Popolarità
Il cognome Diotallevi è 384° nella regione Marche
Il cognome Diotallevi è 105° nella provincia di Pesaro e Urbino
Il cognome Diotallevi è nel comune di Licenza (RM)
Stemma
Stemma della famiglia Diotallevi non presenteDiotallevi (Rimini)
di rosso al putto di carnagione, la destra alzata, la sinistra appoggiata all'anca; col capo d'azzurro all'aquila di nero dal volo spiegato fra 3 stelle di sei raggi d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook