Dias - Origine del Cognome

Origine del cognome Dias
Origine
Dovrebbe derivare dalla troncatura del nome greco Diascorides, uso che si trova ad esempio in un testo del 1478: "...et valent contra multas infirmitates, et maxime lacrima que fluit ab eis, secundum Plinium et Dias...".
E' anche possibile un'origine portoghese: il personaggio più famoso con questo cognome è stato il navigatore portoghese Bartolomeo Dias (1450 - 1500), che fu il primo navigatore che costeggiò il sud dell'Africa.
Si trovano tracce di questo cognome a Cassano (BA) fin dalla fine del 1400 con Ferdinando Dias Garlon, conte di Alife.
Il cognome Dias è molto raro.
Presenza
Ci sono circa 72 famiglie Dias in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Dias in Italia!
Popolarità
Il cognome Dias è 5193° nella regione Abruzzo
Il cognome Dias è 2346° nella provincia di Chieti
Il cognome Dias è 27° nel comune di Barrea (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia Dias non presenteDias (Sicilia)
inquartato in croce di S. Andrea; in capo e in punta d’azzurro, alla torre merlata di cinque pezzi d’oro, aperta e finestrata di nera; ai fianchi d’argento, al pino al naturale, sinistrato da un cane passante di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook