Desideri - Origine del Cognome

Origine del cognome Desideri
Origine
Dovrebbe derivare dal nome longobardo e tardo latino Desiderius. Famoso è l'ultimo Re longobardo Desiderius (756–74), ma di questo nome esistono tracce antecedenti, nel 600 vive ad esempio San Desiderio di Cahors, Vescovo del narbonese, in Francia.
Il cognome Desideri è molto presente nella fascia centrale, potrebbe essere di origine laziale.
Desiderio presenta un ceppo originario della zona tra il napoletano ed il salernitano ed uno tra Abruzzi e Molise.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 932 famiglie Desideri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Desideri in Italia!
Popolarità
Il cognome Desideri è 225° nella regione Lazio
Il cognome Desideri è nella provincia di Rieti
Il cognome Desideri è nel comune di Poggio Bustone (RI)
Stemma
Stemma della famiglia DesideriDesideri (TOS) (Pistoia)
D'azzurro, allo scaglione d'argento, intrecciato con la fascia d'oro e accompagnato da tre crescenti montanti dello stesso, 2.1
Stemma della famiglia Desideri non presenteDesideri (TOS) (Volterra)
D'oro, al destrocherio di carnagione, armato d'acciaio, incatenato di nero al cantone destro del capo, e tenente in palo un ramo di palma di verde
Stemma della famiglia Desideri non presenteDesideri (UMB) (Norcia)
Pavone
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook