De Vecchi - Origine del Cognome

Origine del cognome De Vecchi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Vecchio, o da soprannomi legati all'età del capostipite, o a toponimi come  Vecchiano (PI) o Vecchiarello (CS), oppure a distorsioni del nome latino Vedius o del nome gotico Vetericus.
Il cognome De Vecchi è diffuso in tutto il settentrione, ha ceppi diversi, nel Veneto e nell'area tra le province di Milano, Lodi e Pavia.
De Vecchia è praticamente unico, così come Devecchia.
Devecchi è tipico dell'area che comprende il milanese, il pavese, il lodigiano, il novarese, il genovese e soprattutto l'alessandrino.
De Vecchis è specifico del romano, dell'aquilano, del teramano e del Piceno.
Devecchis è dovuto probabilmente ad un'errata trascrizione del precedente.
Sia De Vecchio che Devecchio sono rarissimi e panitaliani.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1030 famiglie De Vecchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome De Vecchi in Italia!
Popolarità
Il cognome De Vecchi è 604° nella regione Lombardia
Il cognome De Vecchi è 117° nella provincia di Lodi
Il cognome De Vecchi è 10° nel comune di Revine Lago (TV)
Stemma
Stemma della famiglia De VecchiDe Vecchi De Vecchi
Stemma della famiglia De VecchiDe Vecchi (Fiesole)
Troncato: nel 1° d'oro, all'aquila dal volo spiegato di nero; nel 2° d'argento, alla croce di sant'Andrea d'azzurro, accantonata da quattro rose di rosso
Stemma della famiglia De VecchiDe Vecchi (LAZ) (Roma) Titolo: nobile romano
d'azzurro al cervo saliente al naturale, col capo d'oro all'aquila di nero coronata del campo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook