Cucchi - Origine del Cognome

Origine del cognome Cucchi
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi originati da nomi di località dove cuccus sta ad indicare una cima tondeggiante, ma, più probabilmente, deriva dal termine cucco (l'uccello cuculo).
Personaggio illustre è stato il pittore del 1600 Giovanni Antonio Cucchi.
Il cognome Cucchi ha un nucleo lombardo soprattutto tra milanese e bresciano, un ceppo romagnolo, nel forlivese in particolare e nel marchigiano ed uno in provincia di Roma.
 
Presenza
Ci sono circa 1464 famiglie Cucchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cucchi in Italia!
Popolarità
Il cognome Cucchi è 281° nella regione Lombardia
Il cognome Cucchi è 94° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Cucchi è nel comune di Romano di Lombardia (BG)
Stemma
Stemma della famiglia Cucchi non presenteCucchi (LOM) (Milano, Bergamo, Martinengo (Bergamo))
troncato: al 1º di argento a due cucchi al naturale, affrontati; al 2º d'azzurro ad una stella di sei raggi, d'argento
Stemma della famiglia Cucchi non presenteCucchi (PIE) (Cherasco)
Troncato d’oro e d’argento, alla fascia di rosso sulla partizione, con la quercia attraversante, nutrita sulla pianura erbosa, sostenente un cuculo, il tutto al naturale
Stemma della famiglia Cucchi non presenteCucchi (LOM) (Brescia)
troncato: nel 1º di nero alla fascia d'azzurro caricata di due cucchi (cuculi) d'argento; nel 2º d'argento alla fascia di rosso caricata di un tronco d'albero sradicato al naturale nel senso della fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook