Cappelletti - Origine del Cognome

Origine del cognome Cappelletti
Origine
Deriva da soprannomi di epoca medioevale legati a volte a nomi di località individuabili dalla presenza di Cappelle votive, altre volte da un soprannome originato dal vocabolo cappello.
Si ha un esempio nel parmense nel 1422 dove era Podestà a Busseto Giacomo Vitali, figlio di Bartolino, cittadino di Piacenza, di Milano e soprannominato il Cappelletto.
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano nel 1500 a Grosseto con il lucchese Domenico Cappelletti; a Narni (TR) in un atto del 1572 con un certo Martinus Cappellettus uditore del governatore e nell'elenco del 1585 degli scolari dell'Ateneo di Perugia con un Agabitus Cappellettus.
Il cognome Cappelletti è diffuso in tutto il centronord.
Cappelletto è tipico veneto, del veneziano e trevigiano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2829 famiglie Cappelletti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cappelletti in Italia!
Popolarità
Il cognome Cappelletti è 81° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Cappelletti è 20° nella provincia di Como
Il cognome Cappelletti è nel comune di Capiago Intimiano (CO)
Stemma
Stemma della famiglia CappellettiCappelletti (LAZ) (Rieti, Roma, Matelica)
d'azzurro, al bove al naturale, sdraiato nella campagna di verde, sormontato da un cappello fioccato di due pezzi d'argento
Stemma della famiglia CappellettiCappelletti (LAZ) (Roma)
bue sdraiato testa rivolta di argento su terrazzo di verde su azzurro - cappello con fiocchi incrociati di nero in alto su azzurro
Stemma della famiglia CappellettiCappelletti (LAZ) (Roma) Titolo: marchese, barone
d'azzurro al bue d'argento con la testa rivolta, giacente sopra un terreno di verde accompagnato in capo da un cappello di nero con cordoni terminanti in fiocchi passati in croce di S. Andrea
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook